NON CI RIUSCIRANNO

Vedo tanti dolori nella vita, tante sofferenze, ma non ci riusciranno a farmi scoraggiare.

Vedo tante guerre fraterne, tante violenze, ma non ci riusciranno a darmi per vinto.

Vedo tanto potere egoico, tante ingiustizie, ma non ci riusciranno a farmi piegare.

Vedo........che il mondo mi parla in ogni lingua e in ogni situazione e trasmette tanta paura, ma non ci riuscirà ad indebolirmi.

No, non ci riusciranno, non perchè non mi interessa quello che vedo, ma perchè tutto questo è servito perchè comprendessi.

Il sentimento aumenta la sensibilità, ma le negatività aumentano la forza.

L'amore non è solo sentimento, è anche forza, è diventare superiori alle circostanze, alle situazioni e non lasciarsi soggiogare.

Il medico pietoso fa la piaga puzzolente.

No, non ci riusciranno ad abbassare la mia luce, anzi la rafforzeranno.

Ora sono un essere nuovo e voglio creare la mia vita. Il mio passato e la mia falsa identità sono custodite nel mio cuore, e grazie a questo sarò nuovo, sarò vero.

Ora creo seguendo il mio cuore, le mie passioni, espandendo le mie energie e desiderando in grande, non più rattoppando pezze di qua e di là dal passato, ma creando in grande da nuovo.

Non so come si crea, o meglio non so come si crea tecnicamente, ma so che si crea con la fiducia e con le passioni vere del cuore.

Fino ad ora ho creato con il mio inconscio, con le mie inconsapevolezze, con le mie paure ed ho vissuto questa vita un po' ristretta, sofferta, limitata e prigioniera e neanche allora sapevo come si creava, eppure ho comunque creato.

Ho creato credendo alle mie paure come vere, credendo a me stesso come solo un essere umano, ora creo con la consapevolezza di essere non solo un essere umano e soprattutto credendo nella gioia, nell'amore di questa creazione divina. Basta fare toppe, basta limitare i danni, basta accontentarsi di poco per paura di esagerare e di non meritare.

Ora voglio creare con la passione del mio cuore svuotandomi completamente dalle paure del passato. Creare con i sensi di colpa è rattoppare un vestito credendolo nuovo; creare sentendosi ancora piccoli ed incapaci è appena ricucire uno strappo; creare impedendo che gli altri abusino di noi è ancora rattoppare.

Basta ricucire e rattoppare, liberiamoci del vecchio, svuotiamoci di tutte le paure che ci fanno piccoli e fragili, creiamo dal nuovo come esseri nuovi, come esseri veri.

Creiamo dalla magnificenza del nostro essere libero e vero.

La realtà che vediamo nel mondo sembra essere caotica e catastrofica, ma cercare di ricucirla vuol dire lavorare ancora nel vecchio, creiamo pertendo dal nuovo, dalla forza delle nostre vere passioni del cuore, espandiamo le nostre volontà, le nostre creazioni nell'universo ed esse spazzeranno via tutte quelle vecchie. Inondiamo del nuovo e il vecchio viene spazzato via.

Guardiamo la natura, quando è pronta ad un cambiamento è devastatrice, distrugge col terremoto o gli uragani, inonda con le alluvioni, non sta a rattoppare e ricucire di qua e di là, siamo convinti del nostro potere e costruiamo partendo dal nuovo, non con le fondamenta del vecchio.

Non si può costruire sopra le macerie, ma avendo spolverato prima ogni residuo vecchio.

Allora come si fa a creare il nuovo? Dimentichiamo quello che esiste già, non partiamo da lì, non partiamo dalla paura della sopravvivenza, ma dalla forza dell'anima, partiamo dal proprio cuore, cosa vogliamo per noi stessi? Si, non pensiamo agli altri, alla pace del mondo, perchè quella sarà una conseguenza.

Se ognuno è felice dentro di sé, automaticamente saremo in pace. Sentiamo quali sono le nostre passioni e lanciamo la nostra propria creazione nel mondo. Tutte queste creazioni avranno un impatto immenso nell'universo stesso. Se tante persone in meditazione annullano una guerra, cosa avverrà se tutti espandiamo le proprie passioni nate dal cuore? Avremo gioia e amore in ognuno di noi e quindi nel mondo intero. Avremo creato partendo dal nuovo e non più aggiustando il vecchio.

Le sincronicità delle nostre creazioni cambieranno il mondo e sarà un nuovo mondo, una nuova terra.

Una nuova terra piena di nuova energia.

Fabio Finucci

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

LA FIDUCIA: LA PORTA DELL'AMORE

IL RITORNO DEL CRISTO

L'abbondanza

LE MANIPOLAZIONI DELL'IO

LIBERTA' O SICUREZZA?

SENTIRSI PULITI DENTRO

L'AMORE, FORZA CREATRICE

La paura

SCEGLIERE LA TOTALITA'

LO SCONOSCIUTO IN NOI

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *