IL VUOTO

mercoledì, 20 luglio 2011
 
IllusioneEppoi giunge un tempo in cui le parole non hanno più senso,
in cui ogni risposta non ha più valore,
in cui ogni giudizio e dubbio non esistono più;
In cui senti il bisogno di liberarti di tutto.
E' il tempo del vuoto, del silenzio, dove ogni cosa viene accantonata,
persino i valori, le consapevolezze sono solo contenitori di informazione e niente più.
E' il tempo della leggerezza, della libertà totale;
del vero inizio.
Non più una storia da vivere, una via da pecorrere, un obiettivo da raggiungere.
Nel vuoto niente ha più importanza.
Nel vuoto inizi a risorgere, ad essere nuovo, a conoscerti come veramente sei.
Le memorie, gli strati di conoscenza, i collegamenti col passato,
sono solo accumuli, depositi, macerie di una vita ormai logora.
La morte del vecchio, la nascita del nuovo.
Nel vuoto non esistono le aspettative, cosa puoi aspettarti se niente più desideri?
E se niente più ami desiderare, cosa può mancarti?
Ecco allora che il vuoto diventa pieno!
E se niente più vuoi conquistare, vuoi accumulare,
perchè tutto ti sembra così pesante e desideri solo la leggerezza del vuoto,
di cosa ti potresti preoccupare?
Allora in questo vuoto ti senti ricco.
 

Postato da: fabiofinucci a 15:56 | link | commenti (7)


Commenti:

#1  03 Settembre 2011 - 18:15
 
Bellissimo questo scritto,quanta verità!
Utente: enea_74 Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. enea_74
#2  08 Novembre 2011 - 23:57
 
Ciao Fabio, questo scritto è meraviglioso. L'ho postato anche sul mio blog ma mi rendo conto ora che avrei dovuto chiederti il permesso. Se non va bene lo tolgo. razie per quello che scrivi, mi sento in sintonia totale.
Shanti.
utente anonimo
#3  09 Novembre 2011 - 11:45
 
Grazie Enea 74 per il tuo bellissimo commento.
Shanti non ti preoccupare, è un onore per me saperlo nel tuo blog e grazie per le tue parole. :-)
Utente: fabiofinucci Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. fabiofinucci
#4  09 Novembre 2011 - 12:10
 
Grazie. Un abbraccio di luce. Shanti
utente anonimo
#5  09 Novembre 2011 - 12:16
 
Grazie, un abbraccio di luce. Shanti
utente anonimo
#6  15 Novembre 2011 - 22:47
 
grazie della tua esperienza. la sto vivendo anch io da  pochi anni, lasciando il passato e trovandomi in un azona neutra, apparentemente, ma molto ricca dnetro, dove i vecchi bisogni sono scomparsi, le necessita vengono  soddisfatte attraverso il sistemma del baratto ( es con frutta prodotta in ca,mpagna da mio m arito) etc. grazie e il silenzio e cosi ricco in campagna riesco a sntirlo melgio e si dilata
grazie ti auguro nov. dic. di chiar aluce

annaluce faenza
utente anonimo
#7  16 Novembre 2011 - 19:46
 
Grazie a te Annaluce delle tue parole, si percepisce gioia, semplicità e ricchezza d'animo in esse. Ricambio con piacere il tuo augurio a te e famiglia.
Utente: fabiofinucci Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. fabiofinucci

Commenti

Post popolari in questo blog

LA FIDUCIA: LA PORTA DELL'AMORE

IL RITORNO DEL CRISTO

L'abbondanza

LE MANIPOLAZIONI DELL'IO

LIBERTA' O SICUREZZA?

SENTIRSI PULITI DENTRO

L'AMORE, FORZA CREATRICE

La paura

SCEGLIERE LA TOTALITA'

LO SCONOSCIUTO IN NOI

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *