GRAZIE A TUTTI VOI

Oggi il mio blog festeggia un anno!
L'ho aperto il 27 Dicembre 2010, me lo ricordo bene perchè era il giorno prima del mio compleanno ed è nato perchè avevo alcuni miei scritti sparsi qua e là nel mio computer e non volevo andassero perduti, così un bel giorno li ho raccolti tutti ed è nato questo mio diario personale, per poi proseguire con nuovi articoli di volta in volta.
Creato il blog mi sono chiesto perchè non farci anche un libro, forse questi scritti potrebbero essere di stimolo a qualcuno e così li ho proposti a qualche casa editrice.
Ringrazio perciò Fabbroni Roberto della "Fabbroni Edizioni" perchè non ha esitato un attimo nel volermelo pubblicare, mostrandomi quindi molta fiducia in quello che ho scritto. Spero che il libro abbia un buon riscontro di vendite non solo per me, ma soprattutto per lui, per aver creduto in me.
Ringrazio anche Pietro Abbondanza perchè, se nella sua casa editrice tratta soprattutto canalizzazioni, ha voluto però propormi di inserire il mio blog nel suo bellissimo e importante sito di Stazione Celeste, nella sezione "Articoli", aggiornandolo ad ogni mio nuovo articolo.
Inutile dire che questa cosa mi rende molto fiero, Pietro è abituato a leggere scritti spirituali e soprattutto canalizzazioni da tutto il mondo per poi farne una cernita e scegliere quelli che reputa migliori ed è anche editore, per cui essere stato inserito nel suo sito non può che inorgoglirmi.
Ringrazio quindi anche lui per aver dato più lustro e visibilità al mio blog e ringrazio tutti voi per le vostre visite e soprattutto per i vostri commenti che mi riempiono di gioia e calore.
I vostri commenti sono la linfa vitale per proseguire in questa mia piccola avventura personale e vi ringrazio davvero tanto, soprattutto perchè le vostre parole le sento molto sincere.
Ecco, è passato un anno, il blog ha anche dovuto traslocare (il 03 dicembre 2011), per dismissione, da un server (Splinder) ad un altro (Blogger) e nel trasporto (copia-incolla) non volevo certo perdere i vostri commenti e per far questo ho dovuto aprirli rendendo la grafica di quello specifico post non molto bella, ma non importa, quello che conta è il loro contenuto che, come dicevo, è molto importante per me nel proseguo del blog.
Spero di poter continuare su questa strada e anzi di migliorarla, magari insieme a voi.
Per ultimo volevo dire qualcosa riguardo al titolo "A ver a te".
E' un titolo un pò strano, ma è una frase che ho canalizzato, se così si può dire.
Chiedevo un giorno a St. Germain: " ma perchè tanti ti canalizzano e a me non dici mai niente, nemmeno una parola o una frasetta"?
Detto e fatto.
Passa poco tempo e mi vedo come stampata in fronte questa frase. Non so come spiegare, ma era come se fosse veramente stampata in fronte e letta dal mio occhio interiore.
Non avevo la più pallida idea di cosa significasse e dopo una breve ricerca su google translate ho capito che "a ver" è un verbo spagnolo che significa "guardare". La frase sembra metà spagnola e metà italiana, e questo rafforza il fatto che la sua visione non proveniva da un'autosuggestione, perchè io non conosco lo spagnolo. Presa in senso letterale significherebbe "guarda a te", ma presa nel significato più personale credo che significhi: " Guarda a te stesso, non cercare altri maestri fuori di te, ma al maestro dentro di te".
Per questo motivo, nel titolo di sottofondo ho aggiunto "apri al maestro che è in te", per dire ad ognuno di far uscire il proprio maestro interiore.
Ad un certo punto della nostra vita dovremmo ringraziare chi ci ha aiutato a crescere, ma poi proseguire il proprio viaggio nella fiducia di noi stessi e camminare con le nostre proprie gambe come maestri, autonomi, autentici e sovrani di noi stessi.
Grazie a tutti!
Fabio
P.S.  Se a qualcuno può interessare dialogare e confrontarsi con argomenti spirituali e di vita interiore, ho anche un forum con un buon e vario materiale di dialogo e confronto dove all'interno si accede anche ad una chat.

Commenti

  1. Buon compleanno Fabio, a te e al tuo blog. Che la luce del tuo cuore splenda sempre, per illuminare il cammino di chi ti incontra sulla sua strada. Shanti

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

LA FIDUCIA: LA PORTA DELL'AMORE

IL RITORNO DEL CRISTO

L'abbondanza

LE MANIPOLAZIONI DELL'IO

LIBERTA' O SICUREZZA?

SENTIRSI PULITI DENTRO

L'AMORE, FORZA CREATRICE

La paura

SCEGLIERE LA TOTALITA'

LO SCONOSCIUTO IN NOI

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *