LA PACE INTERIORE

martedì, 09 agosto 2011
 Ti lamenti quando vedi le ingiustizie e non ti accorgi quanto sei ingiusto con te stesso, ogni volta che non ti accetti per quello che sei e non ti ami.

Ti fa orrorre vedere persone che abusano degli altri e non ti accorgi quante volte abusi di te stesso, ogni volta che ti tratti male, che usi il tuo corpo con spregio, ogni volta che ti crei una malattia perchè credi di non meritare di stare bene.

Ti arrabbi nel vedere la violenza altrui e non ti accorgi quante volte violenti te stesso perchè pensi di dover essere importante e raggiungere chissà cosa prima di poterti amare e ogni volta che, per soffocare un tuo vuoto interiore che non riesci a sopportare, ti costringi a fare qualcosa anche contro i tuoi stessi desideri e il tuo stesso benessere.
Hai orrore della guerra e proclami la pace e non ti accorgi di quante poche volte ti senti in pace con te stesso e quante volte la eviti solo perchè la mente ti dice che devi fare qualcosa per esserne degno.

Non si lotta per la pace, lo si diventa.

Siamo così importanti che tutto l'universo riflette ed espande quello che siamo, e vuole che ci riconosciamo come esseri d'amore unici affinchè ci rispecchiamo nell'intera creazione come se ognuno di noi fossimo un mondo nell'intero universo.
Diventiamo amore e pace dentro di noi e come un frammento di ologramma capace di cambiare l'intero ologramma, vedremo l'amore e la pace nel mondo......... e l'universo ci sorriderà.


 

Postato da: fabiofinucci a 15:30 | link | commenti (16)


Commenti:

#1  31 Agosto 2011 - 17:44
 
bellissimo condivido in pieno un bacio
    Diva
utente anonimo

#2  31 Agosto 2011 - 19:55
 
grazie, vermente bello! susy
utente anonimo

#3  31 Agosto 2011 - 20:06
 
Giro per casa affranto ed abbandonato mentre tutti girano intorno a me felici del loro movimento satellitare...in cerca di un conforto per l'anima...anche minimo, clicco su stazione celeste...ed eccoti qua a ricordarmi ciò che quotidianamente dimentico...grazie per le righe di VERITA'.
Un frammento dell'UNO
utente anonimo

#4  31 Agosto 2011 - 20:17
 
grazie, lo leggero' spesso. Laura
utente anonimo

#5  31 Agosto 2011 - 21:18
 
grazie:questo è parlar chiaro, diretto, profondo!! ^__^
utente anonimo

#6  01 Settembre 2011 - 08:27
 
Grazie:)
utente anonimo

#7  01 Settembre 2011 - 09:56
 
... "Non si lotta per la Pace" ...
occorre realizzarla dentro di Sé
solo in questo modo, ciascuno,
scenderà dalla propria croce
ed innalzerà, potente, l'eco
della propria Voce
Utente: lungoilpercorso Contattami Guarda il mediablog (foto, audio e video) di questo utente. lungoilpercorso

#8  01 Settembre 2011 - 11:02
 
La'amore si manifesta anche se si craeano le situazioni ambientalii per sviluppare questa forza creativa .
Visulalizzare mentalemente dei cristalli di luce con i colori dell'arcobaleno  è un metodo che toglie tristezza e disagi alle persone. Potete farlo  e visualizzare questi cristalli di luce nei parchi, nelle case, nel mare , nel sole , negli alberi , dentrro di voi.
Nell'arco di quealche mese tutto cambierrà.
Perchè?
Perche si è passati ad un amore generativo che agisce su tutte le 24 dimensioni multidimensionali del campo elettromagnetico solare e lunare. si unifica il campo elettromanetico allo spettro di luce Astrale della Federazione Interstellare Astrale.
Non è un caso che la giornata è divisa in 24 ore.
Utile intuizioni per sublmare  e trasmutare i terremoti, uragani, guerre ecc, in energia generativa di tempo.
E se la razza umana fosse all'origine una razza Guardiana?

Ma guradiana di che cosa?
Guardiana del tempo senza il tempo. E gli alberi ne sono un  archetipo unificatorio tra cielo e terrra.
Sono forma della IMMATERIA : l'ENERGIA ASTRALE CHE DA FORMA ALLA MATERIA. Un esempio in natura dell'immateria  è il fiume Po.
In questo modo si aprono i portali della 25esima dimensione dove il regno dell'astrale sublima la materia dell'atomo elettromagnetico .
Qui la fisica Eisteiniana , viene  rivoluzionata in E= M/c (al cubo)

saluti alberonici
Merlin
Mirddyn
Merlino
Il guardiano di avalon
utente anonimo

#9  01 Settembre 2011 - 17:17
 
sono pienamente d'accordo lo "specchio" del mondo riflette soltanto l'essere di ciascuno di noi......
utente anonimo

#10  01 Settembre 2011 - 18:37
 
Cambia te stesso e il Mondo  attraverso  l'effetto leva convinti di essere nel cammino  " DELL'ESSERE  SUPREMO  " uguali nella Fratellanza Cosmica Universale.

Rigettare con Fermissima Determinazione  gli DEI e affini,  il resto avverrà di conseguenza  secondo la DIVINITA'  che ha a Cura e PROTEZIONE.

gijurm@libero.it
utente anonimo

#11  01 Settembre 2011 - 18:44
 
RIGETTARE CON FERMEZZA E DETERMINAZIONE GLI DEI E AFFINI,  IL RESTO AVVERRA' DI CONSEGUENZA  SECONDO LA LEGGE DELLA  DIVINITA' CHE CI HA  A  CURA E PROTEZIONE.

gijurm@libero.it
utente anonimo

#12  01 Settembre 2011 - 21:36
 
Arrivo a te da Stazione >Celeste e ti scrivo per dirti che mi ha molto colpita il tuo blog sin dal bellissimo titolo, poetico e ispirante. L'articolo l'ho letto con attenzione e interesse e, specialmente nella sua prima parte l'ho sentito molto vero. Un saluto e un abbraccio, ciaooo Pia (filo-so-pia.blogspot.com)
utente anonimo

#13  02 Settembre 2011 - 20:02
 
Grazie Fabio, per la luce che ci dai.....grazie di cuore!
sebastiano
utente anonimo

#14  03 Settembre 2011 - 19:37
 
Grazie Utente Anonimo. Siamo tutti Amore. Le tua parole sono splendide. Patrizia
utente anonimo

#15  05 Settembre 2011 - 11:47
 
GRAZIE ....QUELLO CHE HAI SCRITTO HA SPIEGATO IL MIO MALESSERE DI QUESTO PERIODO....E' STATO DISARMANTE!
utente anonimo

#16  23 Ottobre 2011 - 19:53
 
Condivido pienamente!
Dobbiamo avere piu' attenzione per noi stessi.
Solo quello che possediamo possiamo portare agli altri e ritorna a noi come un bumerang.
Solo attraverso l'amore che tutto comprende e perdona davvero riusciremo ad accettarci e nello stesso tempo saremo in grado di amare, comprendere e perdonare chi interagendo con noi puo' inconsciamente ferirci o procurarci piccole e grandi sofferenze.
Con l'amore tutto diventera' accettabile e leggero; ci aiutera' a guardare in alto dove brillano le stelle ed è li' che ci sentiremo pienamente parte di un  "TUTTO" perchè siamo tutto in tutti.
Ciao Roby
utente anonimo
IDENTIFICAZIONE

Commenti

Post popolari in questo blog

LA FIDUCIA: LA PORTA DELL'AMORE

IL RITORNO DEL CRISTO

L'abbondanza

LE MANIPOLAZIONI DELL'IO

LIBERTA' O SICUREZZA?

SENTIRSI PULITI DENTRO

L'AMORE, FORZA CREATRICE

La paura

SCEGLIERE LA TOTALITA'

LO SCONOSCIUTO IN NOI

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *