LA SCELTA TOTALE

martedì, 28 dicembre 2010
 
 
                                     Parte 2
volo uccelli 2 
Ricordo che il Cerchio Firenze '77 parlava delle varianti, cioè noi abbiamo delle possibilità di scelte nella vita, ne viviamo una delle tante, ma tutte le altre possibilità che noi non scegliamo esistono ugualmente e qualsiasi scelta noi facciamo, comunque, alla fine, ci porterà allo stesso risultato, ci porterà comunque a quel certo tipo di evoluzione, di consapevolezza, di coscienza a cui dovevamo raggiungere.

La fisica quantistica sta valorizzando l'ipotesi di altri mondi paralleli che sembra la più plausibile in questo momento.
Questa sta confermando la teoria delle "varianti" di cui faceva riferimento i maestri del Cerchio.

E' come se ci fosse un potenziale che aprendosi, si dirama in tante esperienze, in tante possibilità e queste si espandono in altrettanti mondi in cui ci vede vivere quelle determinate esperienze con tutto l'ambiente e le persone con cui condivideremo quelle espeienze.
Lì ci siamo effettivamente, ma nel nostro limite umano, non lo viviamo, perchè una sola di esperienza ci è dato vivere.

Questo mio post della "scelta totale", alla luce di tutto quanto espresso, darebbe impulso al fatto che noi in realtà non sbagliamo, perchè in qualsiasi nostra scelta che facciamo, noi esistiamo anche in tutte le altre non espresse, non vissute.

Noi ne viviamo una di esperienza, ma il nostro essere le contiene tutte; noi siamo tutte quelle possibilità anche se ne sperimentiamo una sola.
Perciò non dovremmo sentirci in colpa per averne scelto una e non un'altra, perchè il nostro essere è entrambe le esperienze o tutte quelle possibili.

E' vero, a volte vorremmo aver fatto l'altra scelta, perchè questa ci fa male, ma sappiamo che molte volte sono i sensi di colpa a torturarci, a farci pensare di aver sbagliato, a pensare che con l'altra scelta sarebbe stato tutto diverso, ma per il nostro essere non cambia niente, esso è tutte quelle scelte, ne vive una ma lo è tutte e ognuna ci porta comunque allo stesso risultato.

Questo perciò dovrebbe farci essere più tranquilli, più sereni e vivere la nostra vita con vera fiducia che tutto è bene nella creazione, proprio come dice sempre Adamus.

Commenti

Post popolari in questo blog

LA FIDUCIA: LA PORTA DELL'AMORE

IL RITORNO DEL CRISTO

L'abbondanza

LE MANIPOLAZIONI DELL'IO

LIBERTA' O SICUREZZA?

SENTIRSI PULITI DENTRO

L'AMORE, FORZA CREATRICE

La paura

SCEGLIERE LA TOTALITA'

LO SCONOSCIUTO IN NOI

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *