AMARE E' QUALITA' DELLA COSCIENZA, NON DELL'IO






Penso che amare se stessi sia molto importante per noi, forse risolverebbe tanti nostri problemi, e di fondamentale importanza per tutta la spiritualità in genere, però noi siamo abituati a conoscere l'amore come un sentimento, un'emozione, come una qualità dell'io, ma l'amore non è qualità dell'io, l'amore è qualità della Coscienza o forse è la Coscienza stessa, è qualità dell'Assoluto, della Totalità, è l'energia universale, il motore stesso della vita, rinchiuderlo in un io è sacrificarlo, soffocarlo, immetterlo nella dualità e generarne quindi anche il suo opposto.

   Credo che l'amore non debba essere considerato come nostra qualità, ma come qualcosa di molto più grande a cui possiamo solo permettere di farci permeare. Solo così potremmo sentire un amore diverso da quello a cui siamo abituati. Per quanti sforzi potremmo fare per amarci ed amare sarebbero tutti invani finchè crediamo che sia una nostra qualità che dobbiamo migliorare o lasciar fluire, ma sempre come nostra qualità. Le paure che insorgono, di non sentirsi pronti, di non meritare, di non valere vengono perchè c'è ancora un io in azione che controlla, che giudica l'amore sia in sé che negli altri, che crede di poterlo manovrare o possedere; che l'amore e l'amare dipenda da lui, dalle sue capacità.

  Credo che non ci riusciremmo mai ad amare in questo senso, se mettiamo l'amore al di sotto dell'io.

  L'amore ha in sé tutta la sapienza, tutte le risposte, tutte le consapevolezze e non ci metterebbe un attimo ad inondarci del suo amore se ci apriamo ad esso, se lo permettiamo e spazzerebbe via in un attimo tutte le nostre paure, preoccupazioni e debolezze.

  Amare è la coscienza dell'amore stesso, è lasciarsi vibrare dall'amore e prenderne coscienza, è il Verbo (Amare) che si fa carne, è l'amore che si fa carne.
  Penso che questo scritto di Kryon spieghi bene cosa intendo dire:

   "Semplicemente, sii nella luce.
Non si tratta di grandi cose, di cose importanti, di fare o di essere.
Si tratta di accettare semplicemente l'amore di Dio nella tua vita
e di andare senza sentirti in colpa perchè non stai facendo abbastanza.
Non essere duro con te stesso.
Semplicemente, sii nella luce."


Kryon

Commenti

Post popolari in questo blog

LA FIDUCIA: LA PORTA DELL'AMORE

IL RITORNO DEL CRISTO

L'abbondanza

LE MANIPOLAZIONI DELL'IO

LIBERTA' O SICUREZZA?

SENTIRSI PULITI DENTRO

L'AMORE, FORZA CREATRICE

La paura

SCEGLIERE LA TOTALITA'

LO SCONOSCIUTO IN NOI

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *