2012 ANNO DEL MIO CAMBIAMENTO

Si parla tanto dell'anno 2012 e del cambiamento di consapevolezza, però io non voglio parlarne in generale, ma riguardo il mio personale cambiamento.

Dal 1° febbraio infatti ho cambiato vita, mi sono trasferito in un'altra città, non molto lontana dalla mia, circa 60 km, ma quanto basta per vivere una vita diversa da quella vissuta finora.
Ho colto un'opportunità e inizio a vivere una vita tutta mia all'insegna dell'arte. A proposito ho anche un blog artistico http://sculpture-finucci.blogspot.com/.

Sicuramente continuerò ad occuparmi di consapevolezza e a scrivere qui, ma per ora sono molto concentrato su questo mio nuovo progetto.

Prima di questo ho passato un periodo molto significativo per me che mi ha fatto capire cose molto importanti dentro di me. Forse era l'ultimo imput per darmi la svolta necessaria, fatto sta che in quel periodo critico, il giorno del mio compleanno avevo bisogno di stare un giorno fuori casa e me ne sono andato fuori.
Non sapevo se andare verso la montagna o verso il mare o altro, alla fine ho optato per il mare.
Passeggiavo un pò triste lungo le vie di quella città e non potevo immaginare che da lì a poco sarebbe diventata la mia città. Ho letto un cartello che mi interessava e da lì è nato tutto. Non so per quanto tempo lo sarà, io spero per sempre, perchè mi ci trovo bene e sono felice di essere qui.

Ho sentito che la mia anima mi diceva di fare questo passo benchè non ci sia niente di sicuro, ma proprio per questo sentivo di doverlo fare. E' una scelta sulla fiducia, sul vivere senza aspettative, giorno per giorno.
Prima cercavo appoggi, sicurezze, ma quest'ultimo periodo critico mi ha fatto scoprire che era l'ora di non rimanere con i piedi su due staffe e di buttarsi nella fiducia, nella libertà e non nella sicurezza che crea solo prigione. Si, prigione, perchè quella mia vita era diventata una prigione che mi ero costruito per la paura della sopravvivenza, per sentirmi sicuro, protetto, ma questo porta prima o poi ad una corazza interiore che si ripercuote anche all'esterno.

Non si può essere veramente liberi se si vuole protezione, appoggio, sicurezza, perchè questo consegue dipendenza, prigionìa, mentre la vera libertà sta nella fiducia totale che crea indipendenza, forza e maestrìa e non la si può avere tenendo ancora il piede nella ricerca della sicurezza.
La vera sicurezza è dentro di noi, lì dobbiamo sentirci forti e sicuri e soprattutto liberi.
Ora sto mettendo in pratica questo mio concetto di vita.
Questa è la sfida che mi ha fatto comprendere la mia anima ed io ho risposto SI.  

Commenti

  1. Mi sembra di vederti come un falco che vola libero. Conosco la sensazione di fare il grande salto. Buona nuova vita, con tutto il cuore.

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il grande salto ^_^

    RispondiElimina
  3. Apprezzo molto Fabio ,la tua onestà, semplice e diretta. Sei consapevole di te ,di ciò che sei in grado di mettere in azione senza più la paura che il sistema, la società spesso enfatizzano se non sei totalmente dentro quel credo, creato da tutti ,ma spesso in difetto .

    RispondiElimina
  4. Caro Fabio, sono felice di leggerti e di capire che ci sono sempre più persone disposte e pronte a vivere in nome della libertà e della fiducia in se stessi, fiducia nell'Universo che tutto ci dà e ci spinge a vivere secondo quello che ci dice il cuore.
    Anch'io ho fatto la stessa scelta e ora dipingo e mi dedico completamente a me, secondo le mie esigenze più interiori e ascolto la mia vera essenza. Ti auguro di continuare ancora così, percorri la tua strada e divertiti, perchè questo è il vero scopo di questa meravigliosa esistenza.
    In bocca al lupo.
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefania, belle le tue parole,in bocca al lupo anche a te.:)

      Elimina
  5. Bello Fabio.... e belli anche i commenti di tutti, io ancora vivo nella mia gabbia, e me ne prendo la responsabilità,. Di una cosa sono sicura, che la kirghisia esiste! So che esiste dentro di me e quando avrò il coraggio di lasciare andare tutte le mie paure si manifesterà.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

LA FIDUCIA: LA PORTA DELL'AMORE

IL RITORNO DEL CRISTO

L'abbondanza

LE MANIPOLAZIONI DELL'IO

LIBERTA' O SICUREZZA?

SENTIRSI PULITI DENTRO

L'AMORE, FORZA CREATRICE

La paura

SCEGLIERE LA TOTALITA'

LO SCONOSCIUTO IN NOI

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *